Diritto amministrativo

Settori

  • Ricorso al TAR - Consiglio di Stato
  • Diritto di Accesso
  • Urbanistica
  • Commercio - Licenze
  • Ambientale, sofisticazioni
  • Graduatorie, concorsi, scuola

Cos'è

Il diritto amministrativo può essere definito in generale come la parte del diritto che riguarda le pubbliche amministrazioni ed i rapporti del privato con la pubblica amministrazione. I casi in cui le questioni di diritto amministrativo vengono a riguardare il privato o l’impresa sono molto più frequenti di quello che si possa pensare: come ad esempio tra le altre in materia di costruzioni; commercio; guida; caccia e porto d’armi; permesso di soggiorno; concorsi pubblici; gare di appalto; esami e abilitazioni.

In questi casi bisogna ottenere autorizzazioni, abilitazioni, concessioni, licenze: tante diverse sfumature giuridiche per regolare l’ambito di legittimità di una attività in cui il singolo spesso si trova smarrito nella burocrazie e ha bisogno di una guida per la tutela dei propri interessi durante tutto il procedimento amministrativo, prima ancora di un eventuale esito giudiziario con il ricorso avanti il TAR o al Consiglio di Stato.

Inoltre, si deve considerare che le associazioni seppur con alcuni limiti hanno legittimazione a denunciare la lesione di interessi diffusi quali la salute la tutela dell’ambiente e dei beni culturali possono intervenire nei giudizi e chiedere l’annullamento di provvedimenti illegittimi.

Inoltre anche se poco utilizzata esiste una class action pubblica che consente ai titolari di interessi giuridicamente rilevanti, nonché alle associazioni o agli enti esponenziali dei medesimi, di chiedere al Giudice Amministrativo di ripristinare la corretta erogazione di un servizio da parte delle Amministrazioni e dei concessionari, in conseguenza di una lesione derivante dalla mancata o tardiva emanazione di atti amministrativi, dalla violazione sia di obblighi contenuti nelle carte di servizi che di standard qualitativi ed economici prestabiliti.

Sottocategorie:

    • PUBBLICO IMPIEGO RELATIVAMENTE ALL’ IMPUGNAZIONE GRADUATORIE CONCORSI PUBBLICI
    • ISTRUZIONE PER L’IMPUGNAZIONE ESITI ESAMI E CONCORSI
    • DIRITTO DELL’URBANISTICA E DELL’EDILIZIA
    • ESPROPRIAZIONI PER PUBBLICA UTILITA’
    • SANZIONI E PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI IN MATERIA DI EDILIZIA, SICUREZZA E COMMERCIO
    • TUTELA DELL’AMBIENTE E DEI BENI CULTURALI
    • PARTENARIATI PUBBLICO PRIVATO
    • CLASS ACTION AMMINISTRATIVA
    • DIRITTO DELL'IMMIGRAZIONE
    • DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI E SILENZIO P.A.
    • APPALTI PUBBLICI

Adusbef Veneto ha maturato una consolidata esperienza in diritto fallimentare. Da anni i professionisti di Adusbef Veneto seguono i creditori per tutelare le loro ragioni creditorie nei confronti delle società fallite e delle banche in liquidazione. L’assistenza parte dalla redazione dell’insinuazione al passivo fino all’eventuale causa di opposizione all’esclusione dallo stato passivo, tutelando i clienti fino alla riscossione del proprio credito.

Adusbef Veneto fornisce assistenza e consulenza alle imprese nelle procedure di concordato. Tramite il concordato, le imprese riescono ad evitare il fallimento versando ai creditori quanto previsto dal concordato omologato in tribunale. I professionisti di Adusbef Veneto assistono le imprese nelle ristrutturazioni del debito.

Adusbef Veneto assiste le persone fisiche e le imprese non soggette a fallimento nella procedura da sovraindebitamento introdotta in Italia con Legge 3/2012, detta anche legge anti-suicidi.
La procedura di sovraindebitamento è di tre tipi:
a) piano del consumatore,
b) accordo con i creditori,
c) liquidazione del patrimonio.
I professionisti di Adusbef Veneto analizzano quale delle tre procedure sia la più appropriata da seguire, redigono il ricorso da depositare in Tribunale e assistono i clienti nei rapporti con i gestori nominati dagli Organismi di Composizione della Crisi. I clienti ricevono assistenza anche nella fase successiva all’omologa del tribunale. Grazie all’assistenza fornita dai professionisti di Adusbef Veneto molti consumatori sono riusciti a liberarsi dei propri debiti e sono tornati a respirare.

Contattaci direttamente per discutere del tuo caso


Casi Famosi

Banca Popolare di Vicenza

in liquidazione coatta amministrativa
Banca Popolare di Vicenza era una banca popolare legata principalmente al territorio veneto, ma con molteplici sedi anche in Toscana e in Sicilia. Negli anni aveva sviluppato una compagine sociale con circa 117.000 soci. Il valore delle azioni veniva stabilito dal Cda e approvato in assemblea non essendo quotata in borsa. Il valore delle azioni è quindi stato “gonfiato” fino a raggiungere Euro 62,50 ad azione. Dopo le opportune verifiche il valore delle azioni è precipitato fino ad arrivare a zero con la messa in liquidazione coatta amministrativa nel giugno del 2017.
Migliaia di risparmiatori si sono visti azzerare il valore delle azioni e delle obbligazioni detenute perdendo i risparmi di una vita.
I professionisti di Adusbef Veneto assistono i risparmiatori depositando le domande di insinuazioni al passivo per potere accedere al patrimonio residuo di Banca Popolare di Vicenza e ristorare così il danno subito dagli azionisti e dagli obbligazionisti.
Inoltre, i professionisti di Adusbef Veneto stanno valutando un’azione nei confronti di KPMG Spa, la società di revisione dei bilanci della banca, nei confronti degli organi di vigilanza Consob e Banca d’Italia, nonché nei confronti del Collegio Sindacale e degli amministratori di Bpvi.

Veneto Banca

in liquidazione coatta amministrativa
Veneto Banca era una banca popolare legata principalmente al territorio veneto, ma con molteplici sedi anche nelle Marche e in Puglia. Negli anni aveva sviluppato una compagine sociale con circa 80.000 soci. Il valore delle azioni veniva stabilito dal Cda e approvato in assemblea non essendo quotata in borsa. Il valore delle azioni è quindi stato “gonfiato” fino a raggiungere Euro 40,50 ad azione. Dopo le opportune verifiche il valore delle azioni è precipitato fino ad arrivare a zero con la messa in liquidazione coatta amministrativa nel giugno del 2017.
Migliaia di risparmiatori si sono visti azzerare il valore delle azioni e delle obbligazioni detenute perdendo i risparmi di una vita.
I professionisti di Adusbef Veneto assistono i risparmiatori depositando le domande di insinuazioni al passivo per potere accedere al patrimonio residuo di Veneto Banca e ristorare così il danno subito dagli azionisti e dagli obbligazionisti.
Inoltre, i professionisti di Adusbef Veneto stanno valutando un’azione nei confronti di Pricewaterhous e Coopers, la società di revisione dei bilanci della banca, nei confronti degli organi di vigilanza Consob e Banca d’Italia, nonché nei confronti del Collegio Sindacale e degli amministratori di Bpvi.

Intermarket Diamond Business Spa

Fallimento
Intermarket Diamond Business Spa (IDB) era una società venditrice di diamanti da investimento tramite il canale bancario (principalmente Banco Bpm e Unicredit). Il valore dei diamanti veniva stabilito direttamente dalla società ad un prezzo nettamente superiore rispetto a quello di mercato. Inoltre, la società aveva predisposto un materiale informativo in cui i diamanti venivano rappresentati come un “bene rifugio”, come un investimento sicuro e redditizio e sostenevano che vi fosse una trasparenza sul prezzo poiché le quotazioni venivano pubblicate ogni tre mesi su quotidiani economici per eccellenza. Successivamente l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) sanzionava IDB Spa per pratiche commerciali scorrette e pubblicità ingannevole. IDB Spa, è stata dichiarata fallita con sentenza 43/2019 nel gennaio 2019.
I professionisti Adusbef assistono i proprietari dei diamanti da investimento nel deposito dell’istanza di restituzione/rivendica delle pietre.

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o preventivi. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.

L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati personali secondo la normativa sulla privacy.

veneto  Uffici dei nostri professionisti in tutto il Veneto

Avv. Emanuela Bellini


I studio: Cologna Veneta - Piazza Corte Palazzo, 22
Tel. +39 0442 85933
II studio: Verona- Piazza Viviani, 12
Cel. +39 349 1834149
Email:
Sito web: https://www.emanuelabellini.it

Avv. Marilena Bertocco

Viale dell'Industria, 67
36100 Vicenza (VI)
Cel. +39 375 5235897
Email:

Avv. Fulvio Cavallari

Via Girolamo dal Santo, 2
35132 Padova (PD)
Tel. +39 049-5910001
Fax: +39 049-656398
Email:

Dott. Massimo Cavallari

Via 4 Novembre, 6/c
35010 Limena (PD)
Tel. +39 049-613584
Email:
Sito web: https://www.studiocavallari.it

Avv. Camilla Cusumano

Via Tezone, 4
37122 Verona (VR)
Cel. +39 347 9246511
Fax: +39 045-5113222

Email:  
Sito web: http://www.camillacusumano.it

Avv. Elisabetta D'Este

Viale dell'Industria, 67
36100 Vicenza (VI)
Cel. +39 375 5235897
Email:

Avv. Antonella Friso

Viale dell'Industria, 67
36100 Vicenza (VI)
Cel. +39 375 5235897
Email: 

Avv. Anna Lorenzi

Via dei Savonarola, 86/88
35137 Padova
Tel. +39 049 723074
Fax: +39 049 8735131
Email:

Avv. Emanuela Marsan


Via Roma, 45
36061 Bassano Del Grappa (VI)
Tel. +39 0424-522802
Fax: +39 0424-521044
Email:

Avv. Luca Pavanetto

Via Aquileia, 9/a
30027 San Dona' di Piave (VE)
Tel. +39 0421-50826
Tel. +39 0421-331999
Fax: +39 0421-52427
Email:
Sito web: www.studiolegalepavanetto.info

Avv. Sveva Rossi

Via A. Manzoni, 116
35100 Padova (PD)
Cel. +39 392 5254084
Email:

Avv. Manuela Spada

Piazza Merlin, 11
45100 Rovigo (RO)
Cel. +39 349 5364354
Email:

Avv. Monica Spada

Via Battaglione Val Leogra, 40
36100 Vicenza (VI)
Tel. +39 0444-341868
Fax: +39 0444-341868
Email:

Avv. Michele Scandola

Vicolo Cieco San Pietro Incarnario, 7
37138 Verona (VR)
Tel. + 39 045-8004357
Fax: + 39 045-9612667
Email:
Posta Certificata:
Sito web: www.studiofabianescandola.it

Adusbef

Adusbef ha circa 175 sedi in Italia ed è membro della Federazione Utenti Bancari Europei fondata con associazioni di Spagna, Francia, Olanda, Gran Bretagna, operanti nei settori bancario, finanziario, assicurativo.

C.F. 03638881007

Privacy Policy | Credits

Newsletter

 

Seguici sui social:

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×